Connettiti con noi

News

Caso plusvalenze: perquisita anche la sede dell’Inter. I dettagli

Pubblicato

su

La Guardia di Finanza ha perquisito la sede dell’Inter per il caso plusvalenze: la nota della Procura di Milano

Anche l’Inter è indagata dalla Procura di Milano per falso in bilancio. La Guardia di Finanza ha perquisito nelle scorse ore la sede dei nerazzurri in Viale della Liberazione per acquisire la documentazione sulle plusvalenze relative ai calciatori delle stagioni dal 2017 al 2019. Perquisiti, sempre a Milano, anche gli uffici della Lega Serie A. Contestati alla società nerazzurra false comunicazioni sociali a carico di ignoti.

«Le attività in corso nelle sedi dell’Inter e della Lega Calcio da parte dei militari del nucleo di polizia economico-finanziaria della GdF sono dirette ad acquisire documentazione relativa alle cessioni da parte della predetta società, dei diritti pluriennali sulle prestazioni di taluni calciatori relativamente agli esercizi 2017/2018 e 2018/2019 al fine di verificare la regolarità della contabilizzazione delle relative plusvalenze. L’ipotesi di reato per la quale sono in corso le indagini preliminari, nei confronti di ignoti, riguarda il delitto di false comunicazioni sociali», si legge nella nota della Procura di Milano.