Connettiti con noi

Hanno Detto

Inter, gli Zhang dispersi in Cina: proprietà fantasmatica

Pubblicato

su

Inter, la rosea fa il punto sulle condizioni economiche del club

Il commento de La Gazzetta dello Sport sull’Inter, protagonista di un campionato sul campo e uno dietro la scrivania:

«Ni, né sì né no, è difficile rispondere. Per quanto l’amministratore delegato Beppe Marotta sia bravissimo come dirigente di garanzia del club, non esiste uno spogliatoio impermeabile agli spifferi sulle difficoltà finanziarie di una società. L’Inter gioca due campionati. Sul campo è competitiva, perché Simone Inzaghi è il Marotta di Appiano, tiene insieme il gruppo e lo fa funzionare, ma l’incertezza sul futuro è massima, la proprietà ormai fantasmatica. Gli Zhang sono “dispersi” in Cina e non sembrano più padroni del proprio destino. L’Inter è nella situazione opposta al Milan, “obbligata” com’è ad accedere agli ottavi di Champions per incassare qualche vitale milione in più. In campionato la frontiera sarà il quarto posto: ci sono i mezzi tecnici per difenderla e per andare oltre. Se poi si uscisse dal limbo della precarietà dell’azionista di maggioranza….»