Connettiti con noi

Focus

Inter, De Vrij cosa fai? Il futuro dell’olandese tra il rinnovo e la cessione

Pubblicato

su

Inter, De Vrij cosa fai? Il futuro del difensore olandese ex Lazio tra il rinnovo di contratto e la cessione in estate

La prossima stagione il muro dell’Inter rischia di frantumarsi perché il futuro di Stefan De Vrij, in scadenza di contratto nel 2023, rimane un’incognita. Il centrale olandese è arrivato a parametro zero dalla Lazio nell’estate del 2018, l’anno in cui l’Inter è tornato in Champions League dopo anni di astinenza e a decretare l’accesso alla massima competizione europea è stata la partita contro i biancocelesti dove De Vrij giocava titolare e aveva “regalato” un calcio di rigore a Mauro Icardi. Dal suo approdo in nerazzurro, l’olandese è stato un punto di riferimento e un leader della difesa di Spalletti, Conte e adesso Inzaghi.

Proprio l’allenatore ex Lazio durante la stagione, complice l’infortunio rimediato in Nazionale, ha provato a fare a meno di De Vrij spostando Bastoni e Ranocchia nel ruolo di centrale difensivo. Prove che potrebbe tornare utili per la prossima stagione visto che l’olandese è in scadenza nel 2023 e il prossimo febbraio compirà 30 anni. La prossima estate potrebbe essere una delle ultime per monetizzare da una sua possibile cessione per poi reinvestire parte del guadagno su un giovane di prospettiva come Bremer del Torino. Adesso – come è giusto che sia – De Vrij è concentrato sul proseguimento della stagione con l’Inter, ma in estate arriverà l’ora della verità e si scoprirà se l’olandese saluterà Milano o rimarrà giurando amore ai colori nerazzurri ancora per le prossime stagioni.