Connettiti con noi

Focus

Pirola Inter, il difensore può tornare in nerazzurro. Il piano di Inzaghi e Marotta

Pubblicato

su

Pirola Inter, il difensore può tornare in nerazzurro. Il piano di Inzaghi e Marotta per il giovane attualmente in prestito al Monza

Sono molti i giovani calciatori di proprietà dell’Inter che continuano a crescere nei relativi club in prestito. Tra questi c’è anche Lorenzo Pirola. Attualmente in forza al Monza, il difensore sta mettendo in mostra tutte le sue qualità. In casa nerazzurra non sono certamente rimasti sorpresi dal suo ottimo rendimento: le sue doti sono sempre state sotto gli occhi di tutti e quest’ultimo prestito altro non ha fatto che metterle in maggiore evidenza.

Già 20 presenze ottenute in questi primi due anni di militanza nel club biancorosso, il calciatore classe 2002 aveva già conquistato un primo gettone nel massimo campionato italiano nel corso della stagione 2019-20: il 16 luglio 2020, quando prese il posto di Candreva nel finale della sfida di campionato contro la SPAL, debuttando così in prima squadra all’età di soli 18 anni. Il 13 ottobre dello stesso anno Pirola trovò anche l’esordio nell’Italia U21 in occasione della sfida di qualificazione al campionato europeo di categoria contro l’Irlanda a Pisa, altro step fondamentale della sua breva ma già ricca carriera.

Pirola sogna ora il magico ritorno in nerazzurro. Dopo aver fatto tutta la trafila nelle giovanili, scalando Under 17, Primavera e prima squadra in soli due anni, il difensore spera di potersi giocare le sue carte alla corte di Inzaghi seguendo un percorso analogo a quello di Dimarco. Il piano di Marotta è chiaro: il difensore può tornare in nerazzurro non appena dimostrerà di essere completamente maturato dal punto di vista calcistico, un aspetto che dalle parti della Pinetina si augurano e credono possa concretizzarsi presto.