Connettiti con noi

Hanno Detto

Condò: «Inter? Dopo le cessioni è scattata una molla»

Pubblicato

su

Paolo Condò, dagli studi di Sky, ha parlato della reazione avuta dall’Inter dopo le cessioni importanti

Intervenuto negli studi di Sky Sport a pochi minuti dall’inizio di Inter Shakhtar, il noto giornalista, Paolo Condò, ha parlato dei nerazzurri e di cosa è accaduto dopo la difficile estate:

«Credo che questa rosa non verrà toccata fino a giugno. In generale, di questa Inter che mi piace sottolineare è che in un lasso di tempo relativamente breve ha cambiato completamente il cip rispetto alla squadra di Conte. Nei giocatori, dopo quello che è successo in estate, è scattata una molla, ovvero la voglia di dimostrare di essere vincenti non grazie solo a Conte, Hakimi o Lukaku. Nei singoli questa squadra è meno forte, ma diversa. All’Inter è accaduta una cosa senza precedenti: una squadra in ascesa anche internazionale ha dovuto affrontare enormi difficoltà per la crisi economica cinese. Da qui i grandi complimenti che Marotta e Ausilio si sono meritati».