Connettiti con noi

News

Inter Lazio, dubbi sul mancato rosso a Radu. La moviola

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Episodio dubbio nel match tra Inter e Lazio nel secondo tempo con protagonista Radu: la moviola sull’arbitraggio di Pairetto

Non senza macchie la direzione arbitrale di Pairetto nel match tra Inter e Lazio. La moviola della Gazzetta dello Sport si concentra su due episodi del match di San Siro.

GOL LAUTARO ANNULLATO – «Al minuto 17 si entra subito nel vivo: l’Inter va virtualmente in vantaggio, perché un lancio perfetto di Sanchez raggiunge Lautaro che scappa verso Strakosha e segna l’1-0. Aureliano al Var rivede tutto e la posizione geografica dell’argentino è (con la spalla) oltre la spalla Hysaj: fuorigioco di pochissimo, difficile vederlo dal campo».

EPISODIO RADU-ZACCAGNI – «Riavvio dell’azione dell’Inter, in sequenza ci sono Zaccagni che entra su Barella in maniera fallosa, Radu che entra su Lautaro da dietro e poi lo stesso Radu che interviene duramente sulla caviglia di Dumfries. Inizialmente Pairetto dà un giallo e poi l’altro a Radu (e scatta il rosso), Aureliano lo richiama (il protocollo prevede lo scambio di persona) e gli dice che il primo fallo (dei tre) è stato di Zaccagni. Vero. Ma anche il primo dei due di Radu non era certamente leggero: evidentemente non è stato considerato da ammonizione…».

Advertisement

Facebook

News

Advertisement