Connettiti con noi

Hanno Detto

Altobelli: «La vittoria contro il Napoli sarebbe importante. Su Lautaro…»

Pubblicato

su

Alessandro Altobelli, ex calciatore nerazzurro, commenta così l’importanza della sfida del Maradona tra Napoli e Inter

Alessandro Altobelli, ex calciatore nerazzurro, commenta così l’importanza della sfida del Maradona tra Napoli e Inter. Le sue parole al Corriere dello Sport:

NAPOLI INTER – «Interessante e da non perdere. Quando si sfidano due formazioni che giocano bene, può venir fuori qualcosa di interessante. Da una parte di Osimhen e Fabian Ruiz; dall’altra Dzeko, ma soprattutto Lautaro Martinez che, tra gli attaccanti in campo, mi sembra il più completo e il più forte».

LAUTARO – «Il Toro è davvero bravo: è cresciuto tanto e secondo me ha margini per migliorare ulteriormente. E poi nello stadio intitolato al suo connazionale Maradona, volete che non abbia motivazioni speciali?».

INSIGNE – «Inzaghi dovrà stare attento a lui perché salta l’uomo, crea la superiorità numerica, ma soprattutto calcia bene in porta. Con Insigne e Politano, Spalletti può allargare la linea a tre avversaria».

SFIDA A CENTROCAMPO – «Sì perché l’Inter con Barella, Brozovic e Calhanoglu ha tre elementi in grado di dare qualità, azionare gli attaccanti o arrivare alla conclusione».

INZAGHI «È arrivato e ha perso Hakimi, Lukaku ed Eriksen, ma ha comunque costruito una bella squadra. Gioca anche meglio dell’Inter di Conte, però lo scudetto non lo ha ancora vinto, mentre Antonio sì. Gli auguro di farcela».

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano