Connettiti con noi

News

PAGELLE Inter-Liverpool: Calhanoglu non basta, Dzeko e Lautaro non graffiano – VOTI

Pubblicato

su

Le pagelle dell’Inter dopo il match di Champions League contro il Liverpool: Calhanoglu non basta, male l’attacco

Inter sconfitta a San Siro dal Liverpool nel match d’andata degli ottavi di Champions League. Le pagelle del match per la squadra di Simone Inzaghi.

Handanovic 4 – Praticamente inoperoso per tutto il primo tempo. Continua a soffrire sulle uscite, e infatti i pericoli nascono soprattutto dalle palle alte dei Reds. Colpevole (come al solito) sul gol dello 0-1, immobile (come al solito) sullo 0-2: possibile che Radu sia tanto peggio?

Skriniar 6,5 – Insuperabile, gioca 70 minuti praticamente perfetti. Nel finale cala come tutta la squadra.

De Vrij 5,5 – Vive un momento non proprio felice e si vede. Sbaglia diversi palloni in fase di impostazione e ne perde qualcuno potenzialmente sanguinoso.

Bastoni 6 – Non è al meglio e deve marcare Salah, non proprio il cliente più semplice di serata. In fase di spinta non si espone come di consueto ma regge in fase difensiva per quasi tutto il match (91′ Dimarco SV).

Dumfries 5,5 – Partita ordinata e senza sbavature nel primo tempo, troppe imprecisioni nella ripresa (87′ Darmian SV).

Vidal 6 – A centrocampo la grinta al cileno non manca, e infatti la mancanza di Barella si sente poco quando la palla ce l’ha il Liverpool. Non rischia mai la verticalizzazione, cosa che invece a Nicolò riesce alla perfezione (87′ Gagliardini SV).

Brozovic 5 – Serata da dimenticare. Non incide e perde quasi tutti i duelli a metà campo.

Calhanoglu 6,5 – Il migliore insieme a Skriniar. Gioca una partita di personalità, ci mette grinta e qualità, ma non basta.

Perisic 6,5 – Fa impazzire Alexander-Arnold per tutto il match, fino al momento del tracollo. Gli manca l’ultimo passaggio, e purtroppo è un dettaglio che pesa.

Dzeko 4,5 – Lento e impreciso. Troppe le occasioni sprecate dall’attaccante nerazzurro, in una partita dove si poteva fare il risultato.

Lautaro 5 – Mezzo voto in più del compagno di reparto. Qualche giocata preziosa nella ripresa, ma il toro non è più lo stesso (dal 70’ Sanchez 5,5 – Entra e dopo due minuti la partita prende una piega inaspettata).

Inzaghi 6 – Forse le sostituzioni potevano essere effettuate prima, ma la squadra gioca una delle migliori partite della stagione per 70’.

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano