Connettiti con noi

News

Conferenza stampa Inzaghi post Inter Lazio: le parole dell’allenatore

Pubblicato

su

Conferenza stampa Inzaghi post Inter Lazio: le parole del tecnico dell’Inter al termine del match

Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa dopo la partita tra Inter e Lazio. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

VITTORIA – «Una partita importante. Non semplice, ho fatto i complimenti ai ragazzi perché rientrare dopo venti giorni, non avendo giocato la partita di Bologna, non era semplice. Contro una squadra molto forte, ben messa in campo, penso che abbiamo fatto un’ottima gara. Guardando i numeri e quanto fatto vittoria meritata, però è stata sofferta perché abbiamo giocato contro una grande squadra.»

BASTONI – «Io penso che Bastoni è un Campione d’Europa e un campione nel DNA. Normale che nel primo mese l’ho anche sostituito, perché era tornato dagli Europei e si era allenato dieci giorni. È un valore aggiunto di questa squadra, ha fatto gol e assist ma io penso che sia due anni e mezzo, e non solo da quando ci sono io, che di partite ne ha sbagliate veramente poche.»

SUPERCOPPA ITALIANA – «Non lo so. Io posso solo dire che è il primo trofeo stagionale, giochiamo contro una grandissima squadra che abbiamo visto oggi essere capace di tutto. Sotto 3-1 con un uomo in meno recuperare e vincere a Roma vuol dire che è una grandissima squadra. Sarà una sfida aperta, sarà l’ultima partita dove si divertiranno i nostri tifosi e vogliamo regalare una serata importante.»

GOL DIFENSORI – «Che c’è la partecipazione di tutti. Ci sono serate dove i nostri attaccanti, anche se sul fuorigioco di Lautaro Martinez penso che forse fosse la punta della scarpa, sono sfortunati e non riescono a segnare: penso ci sia una risorsa che abbiamo da inizio anno.»

CRESCITA MILAN – «Ci vorrà un’Inter come ha fatto nel girone d’andata. Sappiamo che abbiamo fatto un grandissimo percorso, dobbiamo cercare di replicarlo perché sappiamo che Milan, Napoli e Juventus non molleranno.»

MERCATO ATTACCANTI – «No. Davanti sono contentissimo dei quattro, sono giocatori che si completano a vicenda, straordinari. Sono pagato per questo, ogni volta devo scegliere i migliori due per la partita.»

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano