Connettiti con noi

Hanno Detto

Sarri, che frecciate: «In Italia 70% di stranieri, le Nazionali non sono un movimento»

Pubblicato

su

Il tecnico della Lazio Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa dell’esclusione dell’Italia dai Mondiali

MONDIALI – «Io sono meno critico adesso, rimango della mia idea. Le Nazionali non rappresentano più un movimento, perché in Italia il 70% dei giocatori sono stranieri. Si fanno discorsi sui massimi sistemi, ho sentito sparare cazzate mostruose sui problemi dell’Italia. Si parla di tornei. che il nostro calcio ha problemi, poi, è evidente. Se vedi la Bundesliga, la Premier poi vedi uno stadio italiano e pezzi “ma dove cazzo stiamo?, non si parla mai di strutture. Come mandare un chirurgo ad operare con un bisturi arrugginito. Eravamo al top del mondo, in vent’anni non siamo nemmeno in seconda fascia. Parliamo di questo»

LE DICHIARAZIONI INTEGRALI

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano