Connettiti con noi

Giovanili

Inter, Pelamatti rivela: «Ecco perché ho scelto la Russia. I nerazzurri sembravano inarrivabili»

Pubblicato

su

Inter, il giovane dell’Under 17 Pelamatti si racconta

Il giovane dell’Inter U-17 Pelamatti, intervistato da Tuttosport, ha raccontato come è arrivato a scegliere le giovanili russe, oltre a soffermarsi sul suo viaggio in nerazzurro:

«Mia mamma è di una città ubicata a 400 km da Mosca. Quando è arrivata la chiamata, sono rimasto stupido. È stato qualcosa di inaspettato, non sapevo neanche che avrei potuto giocare per loro. Così, dopo averne parlato con la mia famiglia, ho deciso di provare quest’esperienza. La scelta sulla nazionale non è definitiva».

CHIVU – «Provai un’emozione indimenticabile. L’Inter mi sembrava inarrivabile, ma ho colto l’opportunità – dice – L’ambiente è fantastico, per un ragazzo come me essere all’Inter è il massimo. È un onore essere allenati da una leggenda come Chivu. Ci aiuta a migliorare, è un grandissimo tecnico, con un lato umano da applausi. Personalmente cercherò di ritagliarmi più spazio possibile».

TUTTE LE NOTIZIE SULL’INTER