Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, Insigne serve davvero? Ecco dove potrebbe schierarlo Inzaghi

Pubblicato

su

L’Inter segue sempre con attenzione la vicenda Insigne-Napoli. Ecco dove Inzaghi potrebbe schierare l’attaccante napoletano

Il calciomercato in casa Inter non dorme mai e non si prende una pausa neppure nelle festività natalizie. La società nerazzurra, infatti, segue sempre con attenzione la vicenda relativa a Lorenzo Insigne che non ha ancora trovato un accordo per il rinnovo con il Napoli. Il contratto dell’attaccante napoletano scade il prossimo giugno e le trattativa con il club partenopeo sarebbero ancora in alto mare. I campioni d’Italia restano alla finestra, con le voci di una maxi offerta del Toronto al calciatore sempre sullo sfondo. Ma nello scacchiere di Simone Inzaghi dove potrebbe inserirsi il numero 10 della Nazionale italiana?

RUOLO INSIGNE – Il ruolo in cui si disimpegna con maggiore qualità Insigne è quello di esterno sinistro in un attacco a tre a noi tre dietro la punta. Posizione che nell’attuale Inter è disponibile, dato che il 3-5-2 di Inzaghi non si addice alle caratteristiche del napoletano. Fare l’esterno nei cinque richiede molti compiti difensivi e un gioco a tutta fascia a cui non è propriamente abituato il calciatore partenopeo e a cui a 30 anni difficilmente potrebbe adattarsi. Più facile, invece, che venga utilizzato nei due d’attacco come spalla di una punta classica. In questi ultimi anni, infatti, Insigne è stato visto in diverse occasioni come attaccante vero e proprio. Anche in Nazionale nel trionfale Europeo, quando Mancini, all’occorrenza, lo ha piazzato come falso nove. Più utile attaccante, quindi, che come esterno. Ma considerando anche le qualità del calciatore e che potrebbe arrivare a costo zero, metterlo in rosa sarebbe comunque un valore aggiunto.