Connettiti con noi

News

Dzeko è il simbolo della svolta in Champions: dimenticato Lukaku

Pubblicato

su

Edin Dzeko trascina l’Inter contro lo Shakhtar e agli ottavi di Champions League: il bosniaco non sta facendo rimpiangere Lukaku

Edin Dzeko trascina l’Inter agli ottavi di Champions League. Il centravanti bosniaco ex Roma è il migliore in campo insieme a Perisic e fa dimenticare Lukaku ai tifosi nerazzurri dopo l’addio in estate del belga. La Gazzetta dello Sport ha tessuto le lodi di Dzeko con un 7,5 nelle pagelle dopo il successo contro lo Shakhtar.

«C’è molto di simbolico nel fatto che il primo traguardo stagionale sia stato centrato (anche) grazie all’uomo arrivato a sostituire Lukaku: più che la faccia del ridimensionamento, Dzeko è oggi il volto di una squadra che si diverte a sfidare chi l’aveva data per finita, buona per vivacchiare e non per vincere».