Connettiti con noi

Hanno Detto

Calhanoglu: «Scudetto? Vogliamo tornare in testa, servono vittorie»

Pubblicato

su

Calhanoglu parla anche di Inter nella conferenza pre Italia: le dichiarazioni del turco

Intervenuto in conferenza stampa, il centrocampista dell’Inter Hakan Calhanoglu, alla vigilia della gara di domani contro l’Italia, ha parlato anche della lotta scudetto:

«Sono consapevole della responsabilità del capitano, spero di portarla con orgoglio. Tutti dovrebbero assumersi la responsabilità, io per primo perché indosso questa maglia dal 2015. Il tempo scorre veloce».

SUL DUELLO SCUDETTO MILAN-INTER: «Quando torno in Italia ho bisogno di concentrarmi sulla mia società e sul campionato. Appena tornerò giocheremo contro la Juve, il Milan è in testa alla classifica ma a noi manca una partita: spero che, al rientro, riusciremo ad andare in testa grazie alle vittorie».

SU TURCHIA-ITALIA: «Cambio di modulo? Sono soddisfatto del sistema con la difesa a tre, gioco all’Inter e ci sono abituato. Adesso dobbiamo giocare anche con questo sistema, giocano tutti così nelle qualificazioni. Penso che la partita con l’Italia andrà bene, entrambe le squadre non potranno partecipare ai Mondiali e sono tristi. La gente di Konya è sempre stata buona con noi e spero che domani potranno vedere una bella partita. L’Italia è sempre una delle mie preferite e mi è sempre piaciuto il loro sistema di gioco. È una squadra che dà grande importanza alla tattica e ha giocatori di qualità. Ho sempre il massimo rispetto per loro».

SULL’ERRORE DI BURAK YILMAZ: «Nessuno può provare la tristezza del fratello Burak. Abbiamo cercato di sollevarlo»

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano