Connettiti con noi

Hanno Detto

Bellinazzo: «PIF-Inter? Suning dovrà vendere, ma ecco cosa mi risulta»

Pubblicato

su

Marco Bellinazzo, giornalista del Sole24Ore ed esperto di economia, ha rilevato dei retroscena sull’interesse da parte di PIF per l’Inter

Marco Bellinazzo, giornalista del Sole24Ore ed esperto di economia, ha come stanno le cose realmente su un presunto interesse da parte di PIF per l’Inter.

PIF«Quello che posso dire è che il Newcastle era stato individuato, per una serie di motivi, il club sul quale l’Arabia Saudita avrebbe voluto investire nell’ambito di un piano allargato riguardante lo sport. Quindi parliamo di un club inglese, messo nel mirino anche per relazioni diplomatiche. Nel periodo in cui fu messo in stand-by l’approdo in Premier League, l’Arabia Saudita si guardò in giro e valutò alcuni dossier tra i quali anche quelli di Inter e Milan. Il club nerazzurro rientrava nei loro interessi e fu fatta circolare da intermediari l’idea che ci fosse qualcosa di più avanzato rispetto alla situazione reale, anche per forzare la mano alla Premier».

SUNING«Prima o poi immagino che Suning, viste le difficoltà, prima o poi venderà il club, ma non mi risulta ci sia nulla di formalizzato con PIF. Ho le mie perplessità vista la normativa di vietare a una stessa proprietà di avere due società che partecipano alla stessa competizione. Bisognerebbe capire quanto la UEFA poi vorrà attenersi a una proforma oppure comportarsi come nel caso di Lipsia e Salisbrugo, riconducibili com’è noto alla Red Bull. In ogni caso, si entrerebbe in un ginepraio complesso da maneggiare. Sulla carta, peraltro, va sottolineato l’impegno rinnovato di Suning».