Connettiti con noi

News

Venezia Inter 0-2: i nerazzurri si impongono al Penzo

Pubblicato

su

Allo stadio Penzo, il match valido per la 14ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Venezia e Inter: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

L’Inter si impone allo Stadio Penzo sul Venezia grazie alla reti di Calhanoglu e il rigore nel finale di Lautaro Martinez. I nerazzurri trovano il gol che sblocca il risultato con il fantasista turco che dalla distanza batte Romero. La squadra di Inzaghi, nonostante le diverse occasioni, non chiude la partita e gli arancioneroverdi cercano la rete del pareggio ma davanti alla porta sono imprecisi. Chiude i discorsi nel finale il rigore di Lautaro che spiazza Romero e regala i tre punti ai nerazzurri.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Venezia Inter 0-2 MOVIOLA

Fischio d’inizio -Si parte!

1′ Correa pericoloso – L’attaccante argentino entra in area e cade a contrasto con Vacca, Marinelli fa proseguire.

7′ Si va vedere il Venezia – Aramu si defila sulla sinistra, cross agguantato da Handanovic.

12′ Ci prova Brozovic dalla distanza – Il centrocampista croato tenta una conclusione da fuori area, ma è facile preda di Romero.

14′ Ripartenza Inter – Ripartenza di Dzeko, uno-due con Calhanoglu, rasoterra da posizione angolata, Romero si accartoccia sulla sfera.

18′ Calhanoglu su punizione – Mazzocchi sbaglia il controllo e stende Calhanoglu al limite dell’area che calcia, ma la conclusione finisce di poco alta sulla traversa.

30′ Romero salva su Perisic – Traversone di Darmian, colpo di testa di Perisic, parata in tuffo di Romero.

34′ GOL DELL’INTER – Azione insistita dei nerazzurri, Calhanoglu esplode un destro potente e preciso nell’angolo basso.

39′ Occasione Venezia – Aramu si inventa un sinistro dalla distanza destinato all’incrocio, vola Handanovic che devia in corner.

FINE PRIMO TEMPO

48′ Pericoloso dalla distanza Aramu – Mazzocchi apre per Aramu che rientra sul sinistro, tiro alto, non di molto.

54′ Ripartenza Inter – Ripartenza di Correa, destro di Dzeko, fiacco e centrale, nessun problema per Romero.

54′ Primo giallo della partita – Aramu ferma fallosamente Correa.

57′ Cambi per l’Inter – Escono Correa e Calhanoglu ed entrano Lautaro e Vecino.

61′ Occasione Inter – Da corner, Skriniar schiaccia di testa, Haps salva sulla linea.

61′ Cambio per il Venezia –  Fuori Mazzocchi, dentro Johnsen.

69′ Romero chiude su Dzeko – Vecino smarca in area Dzeko, ottimo timing in uscita bassa di Romero.

70′ Doppio cambio per il Venezia – Fuori Aramu e Vacca, dentro Henry e Tessmann.

70′ Cambio per l’Inter – Problema muscolare per Darmian. Al suo posto entra Dumfries.

81′ Ultimi cambi per i nerazzurri – Escono Perisic e Barella ed entrano D’Ambrosio e Gagliardini.

83′ Occasione Inter – Ripartenza di Dumfries, Dzeko rifinisce per Dimarco, Romero gli chiude lo specchio.

84′ Cambi per il Venezia – Fuori Okereke e Ampadu, dentro Forte e Črnigoj.

93′ Var – Marinelli viene richiamato dal VAR per un intervento con il braccio di Haps e fischia il calcio di rigore.

94′ GOL DELL’INTER – Romero spiazzato, Lautaro non sbaglia dagli 11 metri.

FINE SECONDO TEMPO


Migliore in campo: Calhanoglu PAGELLE


Venezia Inter 0-2: risultato e tabellino

RETI: 34′ Calhanoglu 94′ rig. Lautaro

VENEZIA (4-3-2-1): Romero; Mazzocchi (61′ Johnsen), Ceccaroni, Caldara, Haps; Vacca (70′ Aramu), Ampadu (84′ Črnigoj), Busio; Aramu (70′ Tessmann), Kiyine; Okereke (84′ Forte). All.: Zanetti.

A disposizione: Lezzerini, Molinaro, Modolo, Svoboda, Heymans, Peretz, Tessmann, Crngoj, Forte, Henry, Johnsen, Sigurdsson.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Bastoni, Dimarco; Darmian (70′ Dumfries), Barella (81′ Gagliardini), Brozovic, Calhanoglu (57′ Vecino), Perisic (81′ D’Ambrosio); Dzeko, Correa (57′ Lautaro). All.: Inzaghi.

A disposizione: Radu, Cordaz, Ranocchia, D’Ambrosio, Dumfries, Gagliardini, Vecino, Sensi, Lautaro, Satrian

AMMONIZIONI: 54′ Aramu 94′ Haps