Connettiti con noi

Hanno Detto

Tacchinardi non ci sta: «Supercoppa? I rigori non c’erano»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

L’ex centrocampista della Juventus, Alessio Tacchinardi, è tornato a parlare degli episodi avvenuti in Supercoppa Italiana

Intervistato da Il Giornale, Alessio Tacchinardi è tornato a parlare della Supercoppa di mercoledì vinta dall’Inter:

PARTITA – «La classifica non mente mai. L’Inter al momento è incontenibile in Italia, è la squadra più forte che c’è. Poi la Juventus si difesa bene ma l’Inter ha giocato meglio. Non so se i nerazzurri vinceranno lo scudetto perché sono forti ma il Milan senza coppe può fare lo scherzetto. Però bisogna essere onesti nel riconoscere la leadership dell’Inter che sta facendo benissimo in campionato e gioca un ottimo calcio».

RIGORI – «Per me non c’erano entrambi. In quello assegnato io vedo una furbizia di Edin Dzeko che va a cercare il contatto con De Sciglio: quello non è mai rigore. Quello di Nicolò Barella poteva ingannare ma poi andando a rivedere bene è lui che fa fallo su Chiellini e in quel caso non ci deve cascare il Var».

Advertisement

Facebook

News

Advertisement