Connettiti con noi

News

Serie A, caos Covid: la Salernitana chiede il rinvio con il Venezia

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Caos Covid per la Salernitana, che ha chiesto il rinvio della sfida di campionato contro il Venezia. Novità anche sul match con il Verona

Come riportato da Sky Sport, l‘ASL di Salerno ha bloccato la Salernitana, mettendo in quarantena i positivi e i contatti stretti. Impossibile, così, giocare la gara con il Venezia, per il quale è quindi stato richiesto un rinvio.

Novità, poi, anche sul successivo scontro con il Verona. Il Dottor Arcangelo Saggese Tozzi, referente dell’ASL campana, ai microfoni di Tuttosalernitana, ha infatti dichiarato che i granata non prenderanno parte alla trasferta veneta.

DICHIARAZIONI – «La Salernitana resta a Salerno, non si muove. Non ci saranno provvedimenti come l’altra volta per quanto riguarda gli spostamenti. Vedremo come evolverà la situazione. L’Asl decide come trattare i contatti dei contagi. Nel momento in cui la Salernitana ci ha comunicato dei 5 positivi noi interveniamo sui contatti stretti e ora li stiamo valutando. I contatti stretti restano a casa per cinque o dieci giorni. È nata confusione tra positivi e contatti stretti perché per i primi c’è il tampone verificato ed i secondi sono conseguenza di inchiesta epidemiologica. Noi applichiamo la normativa a tutti quelli che ci vengono comunicati come casi positivi. Man mano che arriveranno comunicazioni sugli esiti dei tamponi avremo un quadro più chiaro e avremo una visione di prospettiva per Salernitana-Venezia più certa».

TUTTE LE NOTIZIE SULL’INTER

Advertisement

Facebook

News

Advertisement