Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti: «Giusta la festa dell’Inter ma il girone di Champions era debole»

Pubblicato

su

Il giornalista Mario Sconcerti ha commentato l’accesso agli ottavi di finale di Champions League dell’Inter di Inzaghi: le sue parole

Sul Corriere della Sera Mario Sconcerti ha analizzato l’ultima giornata di Champions League, focalizzandosi sulla qualificazione agli ottavi da parte dell’Inter.

GIRONE – «Una squadra di buoni giocatori ordinati e ingenui, pericolosi in teoria, in pratica non tirano in porta. L’Inter è cresciuta, è giusto festeggiare il ritorno agli ottavi dopo dieci anni, ma è corretto anche dire che il girone era debole. Resta negli occhi un primo tempo con almeno cinque occasioni da gol buttate via, ma costruite benissimo».