Connettiti con noi

Calciomercato

Orsi: «Dybala? Non si può diventare ostaggi dei giocatori»

Pubblicato

su

Intervistato da JuventusNews24 Nando Orsi ha commentato anche l’addio di Dybala ai bianconeri con l’Inter che resta tra le pretendenti

«Condivido la politica di certe società che ad un certo punto hanno capito che non si può diventare ostaggio dei giocatori che vogliono 10-12 milioni, anche se si chiamano Dybala, Donnarumma o Kessié. Questa è una politica che a me piace, in Italia abbiamo bisogno anche di queste cose»

L’INTERVISTA INTEGRALE