Connettiti con noi

Hanno Detto

Lotta scudetto, Lichtsteiner: «La Juventus può rientrare, ma dipende da chi c’è davanti»

Pubblicato

su

L’ex terzino svizzero Lichtsteiner ha parlato della lotta scudetto in Serie A

Stephan Lichtsteiner, ex terzino svizzero di Lazio Juventus, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato della lotta scudetto in Serie A.

SCUDETTO – «Juventus? Io dico di sì: ricordo quanto accadde nel 2015-16. Bisogna vincere tante partite consecutive e ritrovare la mentalità giusta: quella che ti fa sempre fare una corsa in più, quella che ti fa chiudere ogni strada verso la tua porta, quella che ti fa pensare positivo. Quell’anno Buffon fissò il record di imbattibilità e tutti noi non solo godevamo a non prendere gol, ma proprio a non far tirare gli avversari. I dettagli fanno la differenza e noi li curavamo tutti. Se la Juve adesso ricomincerà a farlo, la rimonta sarà possibile. E se vedi che il distacco diminuisce, la fiducia aumenta. Ovviamente dipende anche da chi sta davanti. Il Napoli sta facendo bene, ma non è abituato a vincere e quando aumenta la pressione è difficile mantenere lo stesso ritmo. Il Milan ha un paio di campioni che sanno come si vince e il suo rendimento è molto alto».