Connettiti con noi

Hanno Detto

Inzaghi a Sky: «Squadra arrabbiatissima dopo la Lazio, domani non si può sbagliare»

Pubblicato

su

Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Sky alla vigilia di Inter-Sheriff Tiraspol: le sue dichiarazioni

Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Sky alla vigilia di Inter-Sheriff Tiraspol: le sue dichiarazioni

IMPORTANZA – «Domani sarà una partita importantissima, siamo alla terza e non abbiamo ancora vinto. Affrontiamo una squadra a punteggio pieno che è sulle ali dell’entusiasmo. Dovremo essere bravi a vincere e rimettere in discussione la qualificazione».

LAZIO – «Per quello che è successo sabato siamo tutti arrabbiati, l’ho rivista..sabato ho parlato a caldo, abbiamo fatto i primi 60′ ottimi giocando molto bene. C’è grande rammarico, i ragazzi con cui ho parlato ieri sono arrabbiattissimi come lo sono io e va bene così, perché capisco che ho a che fare con dei vincenti»

CAMBI – «In questo momento non mi è ancora possibile, oggi dovrò valutare le condizioni dei giocatori. Ci sarà qualche cambiamento, in base a come stanno i giocatori».

SHERIFF – «Sarà una gara di corsa, aggressività e determinazione. Loro hanno vinto due partite contro due squadre forti: è una squadra corta, aggressiva, e noi dovremo essere bravi nel non allungarci e nel tenere bene il campo».

ZERO GOL – «E’ tanto tempo che non facciamo gol, non dimentichiamo che siamo il miglior attacco della Serie A e che creiamo tanto, domani servirà concentrazione per ottenere una vittoria che per noi è fondamentale».