Connettiti con noi

Giovanili

Inter Sassuolo Primavera 0-1. Piove sul bagnato. I nerazzurri chiudono in 9 e rimangono in coda alla classifica

Pubblicato

su

Inter Sassuolo Primavera. Al ‘Giacinto Facchetti’ di Milano, l’ottava giornata del campionato di Primavera 1. Sintesi, tabellino, cronaca, formazioni, live.

Inter e Sassuolo Primavera si affrontano al ‘Giacinto Facchetti Youth Development Center’ di Milano per l’ottava giornata del campionato Primavera 1.


Sintesi Inter Sassuolo 0-1 Primavera

14:30 – Fischio d’Inizio

6′ – Primo guizzo dei nerazzurri, con Valentin Carboni che serve bene stabile al centro. Il Sassuolo spazza male, l’Inter rimane negli ultimi 25 metri, ma trova solo un tiro smorzato con Kamate

13′ – Primo giro dalla bandierina anche per gli ospiti, con Russo che prova a girarsi e a favorire l’avanzata di Bruno. Poche emozioni, tanta parallelamente l’intensità a centrocampo

14′ – L’Inter si distende con Valentin Carboni, che lascia a Pelamatti il cross per Zanotti. Il numero due si coordina al volo, ma sparo alto il destro. Prima ‘vera’ occasione per la squadra di Chivu

25′ – Zanotti perde un brutto pallone, Guercio rimedia e blocca l’avanzata di Russo

28′ – Intervento scomposto di Fontanarosa. Inevitabile il provvedimento disciplinare: il direttore di gara estrae evidentemente il primo cartellino giallo della partita

32′ – Di Maggio prova un colpo da biliardo dai 20 metri. La difesa degli ospiti si oppone

35′ – L’occasione più importante del primo tempo ce l’ha a disposizione il Sassuolo. Taglio perfetto di Kumi sulla palla di Loeffen che però non riesce a impensierire Botis

43′ – Troppo sofisticata la manovra nerazzurra, con Zanotti e Valentin Carboni che più volte si avvicinano più volte all’area del Sassuolo senza però mai riuscire a trovare il guizzo vincente

45+1′ – Finisce il primo tempo. Tanta intensità e poca qualità nei primi quarantacinque minuti di gioco. I nerazzurri si rendono realmente pericolosi solamente in un caso con un sinistro al al volo di Zanotti, per il Sassuolo è invece Kumi a ottenere la chance più grossa

46′ – Inizia il secondo tempo

60′ – Partita senza particolari guizzi. L’Inter non affonda e il Sassuolo attende. La posta in palio è alta

62′ – Inizia il valzer dei cambi. Per il Sassuolo fuori Mata e dentro Leone

65′ – Ennesima possibilità per i nerazzurri che entrano in area con Curatolo. Ancora una volta, però, non arriva la conclusione

66′ – Prime mosse anche per Chivu. Curiosamente fuori Valentin Carboni e dentro Esposito. A centrocampo Kamate lascia spazio ad Andersen

68′ – Il Sassuolo si riaffaccia nella metà campo dell’Inter. Bruno spizza di testa e alza un bel lob. Botis controlla comunque senza particolari difficoltà

70′ – Schema perfettamente riuscito su calcio piazzato di Fontanarosa che serve Curatolo. Andersen si inserisce e spizza con il destro in rete, ma il guardalinee alza la bandierina per fuorigioco

72′ – Cartellino giallo per Casolari, che entra in maniera disordinata su Curatolo

75′ – Occasionissima Inter, con Curatolo che lascia ferma tutta la difesa neroverde e che fa esplodere il destro. Parta alta della traversa per il 22 dopo una splendida accelerazione sull’out di sinistra

76′ – Fuori Curatolo e dentro il rientrante Zuberek. Il numero 22 non la prende bene

82′ – Come un fulmine a ciel sereno, sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, Cannavaro si smarca e di prima intenzione con un piattone di destro sblocca il match

85′ – Rosso diretto per Andersen! Il direttore di gara punisce il gioco pericoloso del numero 24. Piove sul bagnato per i nerazzurri

91′ – L’Inter finisce la partita in 9. Arriva il secondo giallo per Stabile, che ferma in manera irregolare Tourné

95′ – Game Over a Interello. I campionati d’Italia rimangono a quota tre punti. Sconfitta beffarda per la squadra di Christian Chivu, che paga una disattenzione su un calcio d’angolo a dieci minuti dal gong. Piove sul bagnato nel finale con le esplusioni di Andersen e di Stabile. Continua quindi la crisi profonda dei nerazzurri, che con tre pareggi e cinque sconfitte nelle prime otto giornate si trovano al penultimo posto davanti all’Udinese.


Inter Sassuolo Primavera 0-1: risultato e tabellino

83′ Cannavaro (S)

INTER: 1 Botis; 6 Guercio, 3 Fontanarosa, 13 Stabile; 2 Zanotti, 16 Di Maggio 8 Grygar, 14 Kamate (66′ Andersen), 33 Pelamatti; 22 Curatolo, 10 Carboni (66′ Esposito). A disposizione: 32 Basti, 40 Delvecchio, 4 Stankovic, 7 Martini, 9 Zuberek, 11 Iliev, 15 Bonavita, 23 Esposito, 24 Andersen, 25 Biral, 26 Perin, 28 Stante, 30 Owusu, 31 Di Pentima, 35 Zefi. Allenatore: Cristian Chivu. 

SASSUOLO: 16 Zacchi; 2 Loeffen, 3 Pieragnolo, 4 Casolari, 6 Abubakar, 8 Kumi, 9 Russo, 18 Mata (60′ Leone), 27 Mandrelli, 28 Cannavaro, 80 Bruno. A disposizione: 33 Theiner, 11 Baldari, 17 Lolli, 23 Foresta, 24 Touré, 26 Ryan, 29 Martini, 44 Henriksen, 45 Zaknic, 99 Sasanelli. Allenatore: Emiliano Bigica.

Arbitro: Alberto Ruben Arena (sez. Torre del Greco). Assistenti: El Filali – Di Meo.

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano