Connettiti con noi

Hanno Detto

Condò: «Lukaku in Premier è stato trattato come un giocattolo»

Pubblicato

su

Paolo Condò ha parlato della tendenza italiana di recuperare giocatori dopo annate deludenti in altri campionati

Ai microfoni di Radio 24, Paolo Condò ha messo in evidenza la tendenza del calcio italiano di recuperare giocatori di un certo livello dopo annate deludenti in campionati esteri, portando l’esempio di Lukaku all’Inter.

LE PAROLE- «Ndombélé al Napoli? Ha fallito al Tottenham. La Serie A abbiamo bisogno di andare a riscoprire giocatori che sappiamo esser forti, ma che hanno fallito nelle loro squadre. Sono passati i bambini ricchi e hanno acquistato tutti i giocattoli più belli che erano in vetrina, però i bambini ricchi sono anche capricciosi e magari l’anno dopo non vogliono più quei giocattoli. Allora noi con grande umiltà andiamo a prendere questi giocattoli buttati, mettiamo un cerotto, e li trattiamo con più affetto. Tra questi anche Romelu Lukaku»

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano