Connettiti con noi

News

Inter-Lazio, la mossa Gagliardini ha convinto tutti. Note negative per Handanovic e De Vrij

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il tecnico Inzaghi si è meritato un bel ‘7’ in pagella dal Corriere dello Sport soprattutto grazie alla mossa fatta per arginare il suo pupillo

Il giorno dopo Inter-Lazio è tempo di giudizi e valutazioni sui quotidiani sportivi. L’Inter, pur non scintillante come in altre occasioni, ha comunque convinto la stampa specializzata. Soprattutto il Corriere dello Sport ha voluto sottolineare la mossa di Simone Inzaghi, che ha piazzato Gagliardini su Milinkovic-Savic limitando il raggio di azione del centrocampista serbo, suo pupillo ai tempi della Lazio.

Inzaghi non ha Calhanoglu, ma gli va di lusso, perché con Gagliardini su Milinkovic scava una bella differenza. Resta davanti al Milan con una partita in meno, batte la “sua” Lazio. Miglior attacco della Serie A, ma vince con un gol prodotto da due difensori centrali. Calcio totale: chapeau“, si legge sul quotidiano.

Da notare come il Corriere abbia premiato Bastoni come migliore in campo, riservando dlle insufficienze ai soli Handanovic e De Vrij. Quest’ultimo “mai brillante contro la Lazio”.

Advertisement

Facebook

News

Advertisement