Connettiti con noi

Calciomercato

Capozucca: «Nandez? Non vedo perchè dovremmo regalarlo a una big in prestito a cifre irrisorie»

Pubblicato

su

 Stefano Capozucca, direttore sportivo del Cagliari, ha parlato a “Il Cagliari in diretta”: ecco le sue dichiarazioni su Nandez

Stefano Capozucca, direttore sportivo del Cagliari, ha parlato a “Il Cagliari in diretta”. Le sue dichiarazioni su Nandez, obiettivo di mercato dell’Inter.

NANDEZ – «Nel caso di Nandez il procuratore è molto attivo sui giornali ma nessuna trattativa è in corso. Nandez è forte e da l’anima per il Cagliari, quando lo abbiamo acquistato è stato fatto un investimento importante e non vedo perchè dovremmo regalarla a una società di prima fascia in prestito a cifre irrisorie».

MERCATO DI GENNAIO – «Sarà un mercato interessante, Mazzarri ha le idee chiare che sono in sintonia con noi. Vuole giocatori che abbiano voglia di lottare, vogliamo la salvezza. Il ritiro non è un dispetto per tenerli lontani dalle famiglie, penalizza più chi c’è intorno come i magazzinieri che guadagnano molto meno dei calciatori. Il 21 giochiamo a Torino contro la Juve e vorrei avere i punti che ci siamo prefissati di avere».

CAMPIONATO – «Ci mancano 7 finali e dobbiamo vincerne almeno 3, come ho detto alla squadra. Non mi interessa contro di chi ma dobbiamo vincerle, le proibitive sono Inter e Juve ma dobbiamo fare 9 punti assolutamente. Il Sassuolo è molto forte davanti e dobbiamo contenerla, abbiamo sempre preso gol e dobbiamo smentire questi numeri»