Connettiti con noi

Hanno Detto

Zenga: «Lukaku sposta gli equilibri. Portieri? Inzaghi scelga, sto con Handanovic»

Pubblicato

su

Zenga: «Lukaku sposta gli equilibri. Portieri? Inzaghi scelga, sto con Handanovic». Queste le parole dell’ex portiere nerazzurro

Intervenuto alla Gazzetta dello Sport, Walter Zenga, ex portiere dell’Inter, ha parlato così del mercato nerazzurro.

MERCATO«Sarei felice perché è tornato Lukaku, un attaccante che sposta gli equilibri di squadra e un po’ “sposterà” anche il modo di giocare dell’Inter. Perché ci siamo (dice proprio così, vecchio cuore nerazzurro) rinforzati con due giocatori di qualità, ma prospettive opposte: Asllani è il futuro, Mkhitaryan va verso il fine carriera ma può dare un respiro importante a tutti gli altri centrocampisti»

DYBALA «Io pensavo che l’Inter vendesse Lautaro, prendesse Dybala e con il ricavato comprasse Bremer e magari un altro centrale. Ma con Lukaku e Lautaro, sarebbe stato difficile inserire Dybala senza cambiare sistema di gioco: poteva fare solo la seconda punta con uno dei due».

GOSENS«Uno: Gosens è ancora un’incognita e Perisic era uno da 50 partite all’anno. Due: Dimarco è un quinto, non un terzo. Poi si può adattare come Darmian o D’Ambrosio, ma Inzaghi ha solo tre centrali di ruolo: gli altri sono arrangiamenti».

SKRINIAR«La gente di fantasia sognava lui con Bremer e Bastoni: dietro si giocava con la sigaretta in bocca. E chi verrebbe al suo posto? Il problema è comune, con il mercato aperto fino alla quarta di campionato compresa. E se a fine agosto arriva un’offerta da 70 milioni? Il club lo vende, ovvio, ma poi l’allenatore cosa fa?».

ONANA«Reattivamente, elasticamente e anche scenograficamente forte, ma ha giocato poco negli ultimi due campionati, e in partite dominate, dove subiva pochissimo. Il paragone con Maignan non sta in piedi: il milanista era stato campione di Francia, Onana avrà il suo spazio, ma è un inserimento di prospettiva».

DUALISMO«L’Inter per me un titolare ce l’ha, è Handanovic. Inzaghi deve essere chiaro e decidere chi lo è dei due: punto. Non può alternarli: pensate al Napoli l’anno scorso, ci hanno rimesso tutti».

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano