Connettiti con noi

News

Verona, Setti ricorda: «Che bello battere la Juventus di Ronaldo»

Pubblicato

su

Il presidente dell’Hellas Verona Maurizio Setti ha ricordato la vittoria contro la Juventus di due stagioni fa

Maurizio Setti, presidente del Verona, è ritornato, nel corso di una intervista all’Arena, sulla vittoria contro la Juventus di due stagioni fa.

TRIONFO – «Battere la Juventus di Cristiano Ronaldo in un Bentegodi tutto esaurito e traboccante di tifo gialloblù, è stato il momento più alto e più gratificante di quella stagione che segnava il nostro ritorno in Serie A. Anche se l’emozione più grande a livello personale la provai con la Lazio. Giocammo una prova fatta di coraggio, di esuberanza fisica e di tanto spirito Hellas, quello che ci ha contraddistinto nella stagione successiva e che ancora oggi è uno dei nostri principali segni distintivi grazie all’ottimo contributo che sta dando mister Tudor, al quale faccio gli auguri di pronta guarigione».

TUTTE LE NOTIZIE SULL’INTER