Connettiti con noi

Hanno Detto

Toldo: «Handanovic rimane il numero uno. Ecco come gestire il rapporto con Onana»

Pubblicato

su

Toldo: «Handanovic rimane il numero uno. Ecco come gestire il rapporto con Onana». Queste le parole dell’ex portiere dell’Inter

Francesco Toldo, ex portiere dell’Inter, alla Gazzetta dello Sport ha parlato del dualismo HandanovicOnana per la prossima stagione.

CORRETTEZZA – «Di mezzo c’è il bene della squadra. Samir e André devono aiutarsi a vicenda, l’allenatore farà le sue valutazioni e le comunicherà agli interessati. Adoro Mourinho perché parla chiaro e in faccia. Mancini, quando iniziò a preferirmi Julio Cesar, lo fu molto meno. Non dimentichiamoci che le vittorie arrivano se hai uomini veri, ancor prima che calciatori. Pensi a un Cruz, che avrebbe potuto fare il titolare ovunque e invece si è sacrificato per l’Inter».

HANDANOVIC O ONANA – «La storia parla chiaro. Il numero uno è Samir, ma durante una stagione che sarà lunga e anomala causa Mondiale invernale bisognerà trovare i momenti giusti per inserire Onana. Anche nella prospettiva di averlo titolare l’annata successiva».

GESTIONE RADU – «Non mi è piaciuta. A prescindere dalle premesse, un portiere giovane non può giocare così poco».

ERRORE – «Questo non è dimostrabile. Come successo a Julio Cesar e a me quando sono stato chiamato in causa all’improvviso ho fatto bene. Penso all’Europeo 2000, quando Buffon si infortunò poco prima del via, ma anche all’Europeo Under 21 del 1994, vinto alla grande dopo che Maldini all’ultimo mi preferì a Visi».

ONANA SECONDO PORTIERE – «Ripeto, lo conosco troppo poco per giudicare. Dovrà stare sempre pronto mentalmente. E tutti, a partire da Handanovic, dai compagni e dal pubblico che a San Siro si sente parecchio, dovranno sostenerlo quando commetterà qualche errore, come succede a tutti».

INZAGHI – «A prescindere da come si risolverà il dualismo, di certo con quei due l’Inter è in buone mani».

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano