Connettiti con noi

Hanno Detto

Tacchinardi: «Avrei voluto Inzaghi in bianconero, ora l’Inter è la favorita al tricolore»

Pubblicato

su

Tacchinardi: «Mi immaginavo una Juventus molto più vicina all’Inter ma questo lo pensavo con Ronaldo ancora presente in rosa»

Intervenuto ai microfoni de Il Giorno, Alessio Tacchinardi, ex calciatore, ha parlato così della corsa scudetto in Serie A, soffermandosi su Juventus e Inter.

«No perché mi immaginavo una Juventus molto più vicina all’Inter ma questo lo pensavo con Ronaldo ancora presente in rosa. Credevo comunque che anche senza Cristiano i bianconeri mostrassero qualcosa in più. Per il resto mi aspettavo il Napoli perché conosco Spalletti ed è eccezionale: non si fa ingannare da trabocchetti e sa gestire la pressione, ma a inizio stagione ipotizzavo più che altro un duello Inter-Juve. L’Inter resta davanti a tutti. La Juventus deve intervenire sul mercato per cercare di entrare tra le prime quattro in classifica: conosco la piazza di Torino e anche se il club dice che non prenderà nessuno so che invece dovranno trovare sostanza in attacco anche perché gennaio sarà cruciale. Questo mese farà capire se la squadra è guarita o se continuerà a faticare perché ha un calendario che sarà un vero spartiacque stagionale»