Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti: «Stadio nuovo Inter? Zhang non sposta più un Euro dalla Cina»

Pubblicato

su

L’analisi del giornalista Mario Sconcerti sulla questione stadio: l’editoriale su calciomercato.com

«Sto leggendo che tutti vogliono lo stadio nuovo e che questa è un’esigenza. Giusto, ma perché gli stadi non si fanno? Faccio l’esempio di Milano: si pensa a uno stadio da oltre un miliardo di euro che comporta una spesa ingentissima a entrambe le società. E’ un patrimonio, quindi è tuo, non sono soldi persi, ma sono soldi veri. Che comportano un forte impegno anche per le città. Uno stadio da solo è un monumento nel deserto. Servono terreno, fognature, luci, gas, acqua, standard a norma, parcheggi, strade, tramvie, metropolitane. Queste chi le paga? Si tratta di rovesciare un pezzo di città per qualche anno, questo ha un costo economico e sociale. Tocca al comune pagarlo? Il Milan ha un nuovo padrone, anzi, per ora nemmeno quello. L’Inter è dei ricchissimi Zhang che non spostano più un euro dalla Cina. Se una grande città deve prendere decisioni, deve vedere i soldi di chi occupa il proprio suolo facendone un proprio interesse. Va benissimo lo stadio, ma serve qualcuno che garantisca la spesa».

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano