Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti: «Italia Irlanda? Calcio pieno di storie come la nostra, ecco il problema»

Pubblicato

su

Il giornalista Mario Sconcerti ha parlato in vista di Irlanda del Nord-Italia

Il giornalista Mario Sconcerti, intervenuto sulle pagine del Corriere della Sera, ha detto la sua in vista del fondamentale match di questa sera dell’Italia contro l’Irlanda del Nord.

«Il calcio è pieno di storie come la nostra. L’Italia campione del mondo non si qualificò per gli Europei successivi. Il calcio non ha ricordi, pretende meriti oggettivi che oggi l’Italia non ha. È interessante chiedersi perché. Non è un problema tecnico, se sei intonato lo resti. L’Italia sapeva giocare, lo ha fatto molte volte, quindi in teoria all’infinito. Non credo sia un problema psicologico, questa è una squadra di veterani, in queste partite crescono, non fuggono. Penso sia un problema fisico e di qualità naturale. Nel gergo di oggi, adesso abbiamo pochi anticorpi. Sono peggiorati quasi tutti i migliori».