Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti: «Inter e Milan insieme nel nuovo stadio? Sarebbe limitante»

Pubblicato

su

Il giornalista Mario Sconcerti ha parlato a calciomercato.com della questione stadio: il suo interrogativo su Inter e Milan

«Adesso che il Milan ha cambiato proprietà, è possibile porsi di nuovo la domanda: perché Inter e Milan devono costruirsi uno stadio in comune? Perché non avere uno stadio ciascuna, come ogni squadra vera del mondo? Si dice sia per risparmiare. Certamente, ma spendi la metà per avere metà dello stadio. La metà di uno stadio è niente, non dà identità. E’ un muro di cemento sistemato bene. Capisco quando San Siro era comunale, era lo stadio di Milano pagato da Milano. Ma oggi uno stadio è molto di più di un luogo. E’ una chiesa, è la casa di un popolo. Hanno ancora piacere di stare vicini interisti e milanisti di avere una sede a metà? A me pare molto limitante».

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano