Connettiti con noi

Hanno Detto

Ronaldo: «Non devo preoccuparmi di quello che pensano gli altri»

Pubblicato

su

Ronaldo: «Non devo preoccuparmi di quello che pensano gli altri». Il portoghese si sbilancia sul Mondiale e sulla lite con lo United

Cristiano Rolando senza freni nella conferenza stampa pre debutto. Il portoghese, come riporta ANSA, specifica premesse e obiettivi della sua Nazionale in questo Mondiale e torna a parlare della lita con il Manchester United.

IL PORTOGALLO AI MONDIALI «La mia situazione non scuoterà il Portogallo in questi Mondiali. Io non devo preoccuparmi di quello che pensano gli altri. Parlo quando voglio. Tutti sanno chi sono, in cosa credo. Bruno Fernandes? Ho un ottimo rapporto con lui. Il suo l’aereo era in ritardo, gli ho chiesto se fosse venuto in barca, scherzavamo»

IL CLIMA IN CASA UNITED «Le voci ci sono sempre, ma l’atmosfera è eccellente. Vi chiedo solo di non parlare di me con altri giocatori. Io ho un giubbotto antiproiettile, ma è pur sempre un Mondiale»

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano