Connettiti con noi

Hanno Detto

Pinamonti: «All’Inter non giocavo mai, Empoli fondamentale per me»

Pubblicato

su

L’ex attaccante dell’Inter Andrea Pinamonti ha parlato al canale YouTube della Serie A soffermandosi sulla nuova avventura al Sassuolo

MAI GIOCATO – «La stagione a Empoli è stata fondamentale perché venivo da un anno in cui non avevo praticamente mai giocato con l’Inter. Avevo bisogno di sentirmi importante in un gruppo, la scelta di Empoli è stata la migliore della mia carriera perché mi ha permesso di mettermi in mostra e mi ha dato una spinta. Ho vissuto bellissimi momenti, come la doppietta nella rimonta col Napoli che mi ricorderò per tanto tempo. Prima di ogni partita, riguardo quei gol e penso che lo farò ancora per tanto tempo perché mi vengono ogni volta i brividi. Mi dà la carica».

RETI «Fino a qualche anno fa mi pesava non segnare. Quando segni sei il più forte di tutti, se non lo fai sei il più scarso. Ormai ho capito che funziona così, ma questa cosa non mi tocca più. Sono io il primo a voler far gol, non sento più le pressioni che sentivo una volta. Ho un’altra consapevolezza».

SASSUOLO – «L’ho sempre detto: un fattore fondamentale dietro la mia scelta di andare al Sassuolo è stato il mister (Dionisi, ndr) che mi ha chiamato pochi giorni prima che si concretizzasse il tutto. Mi ha detto che la squadra gioca tanto in verticale, penso che questo sia importantissimo per un attaccante. Dal mio punto di vista penso di andare molto d’accordo con lui, sicuramente manca l’intesa con i compagni come è normale che sia. Possiamo solo migliorare».

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano