Paganin: «Rivedo l'Inter di Trapattoni, Inzaghi importante perché..»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Paganin: «Rivedo l’Inter di Trapattoni, Inzaghi importante perché..»

Pubblicato

su

Antonio Paganin ha parlato del paragone tra l’Inter di Trapattoni con quella di Inzaghi, per poi soffermarsi proprio sull’ex Lazio

Antonio Paganin analizza il paragone dell’Inter di Inzaghi con quella di Trapattoni a TMW Radio.

INTER DI TRAPATTONI – «Io l’ho solo sfiorata quella squadra, ci sono arrivato due anni dopo, però ci sono molte similitudini. Un po’ per la qualità del centrocampo, che a quel tempo aveva nomi importanti. Ci rivedo buona parte di quella squadra. È vero, le rose oggi sono più lunghe ed è importante il livello dei manager che ci sono dietro».

INZAGHI – «È migliorato tantissimo, anche nella comunicazione. E per chi guida una squadra importante è fondamentale. La squadra poi gioca oggi più in verticale. C’è un lavoro dietro suo e dello staff, che ha alzato il livello. E avere una società che lo ha protetto è un fattore che gli ha permesso di fare quella maturazione che gli serviva. Lo vedo anche più sicuro ora».

MILAN DA SCUDETTO – «Davanti la vedo dura. L’Inter lo può solo buttare via lo Scudetto. Con la seconda in classifica ha fatto vedere che c’è un divario importante. C’è una bella lotta per il secondo posto. Il Milan sta superando le difficoltà della prima parte di stagione, con tanti infortuni».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano