Connettiti con noi

News

Mourinho lacrime immortali, la Roma scrive la storia

Pubblicato

su

Il calcio italiano ritorna a gioire in Europa: la Roma di Josè Mourinho conquista la prima edizione della Conference League

Eh sì, ci voleva Josè Mourinho per risvegliare il calcio italiano e per riportare la Roma sulle prime pagine dei quotidiani. La notte di Tirana si tinge indelebilmente di giallorosso e le lacrime dello Special One stanno lì a spiegare quanto sia prezioso e unico questo successo.

La lama affilata di Zaniolo per sfilettare le difesa del Feyenoord, le mani esperte e sicure di Rui Patricio per conservare il bottino, i legni benedetti della National Arena per suggerire al continente quel che sarà il verdetto di una finale all’italiana in tutto e per tutto.

Una partita che probabilmente Mou aveva immaginato esattamente così: di sofferenza, di abnegazione, di straordinaria attenzione difensiva. I marchi di fabbrica di quasi venti anni di successi internazionali, con la sinuosa Conference League quinta coppa a trovare spazio nella bacheca del portoghese.

Un’altra impresa eroica per l’uomo da Setubal che, Manchester United a parte, ha saputo condurre sul trono Porto e Inter prima della Lupa. Non esattamente club vincenti per definizione nel corso della loro storia. E così la grande festa giallorossa è anche la grande festa del nostro calcio, finalmente dopo dodici lunghi anni a sollevare un trofeo internazionale. Sarebbe il caso non ne passassero un’altra dozzina…

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano