Connettiti con noi

Hanno Detto

Croazia, Dalic: «Vogliamo rispetto, ma ci fanno giocare alle 11»

Pubblicato

su

Il ct della Croazia Zlatko Dalic alla vigilia del match col Canada commenta la mancanza di rispetto nell’assegnazione degli orari

In conferenza stampa alla vigilia del Canada, il ct della Croazia Dalic in maniera polemica si scaglia contro l’organizzazione dei Mondiali per quanto riguarda l’assegnazione degli orari delle gare:

DALIC– «La nazionale croata merita rispetto da parte di tutti, se lo è guadagnato con i suoi risultati, le sue partite e il suo comportamento sin dall’inizio. Abbiamo vinto due medaglie in 20 anni e mentre mostriamo rispetto per gli altri, ci aspettiamo lo stesso dai nostri avversari. Non è rispettoso poi quando la Croazia gioca alle 13 (le 11 italiane, ndr), a quell’orario non giocano né l’Inghilterra, né la Francia, né la Spagna, né il Brasile. E noi siamo vicecampioni del mondo. Non presterò attenzione ai commenti, ci prepareremo e saremo dignitosi, mostreremo uguale rispetto per il Canada e per i campioni del mondo della Francia»

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano