Moggi convinto: «Di Thuram mi ha sempre colpito una cosa»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Moggi convinto: «Di Thuram mi ha sempre colpito una cosa, le vedove di Lukaku lo hanno capito anche loro»

Pubblicato

su

L’ex dirigente della Juve, Luciano Moggi, ha voluto dire la sua su Thuram all’Inter, esaltando il francese in confronto a Lukaku

Intervenuto sulle pagine di Libero, Luciano Moggi esalta Marcus Thuram ed il suo rendimento all’Inter, confrontandolo con Romelu Lukaku.

VEDOVE DI LUKAKU – «Le vedove di Lukaku sostenevano che la sua perdita indebolisse l’attacco, anche perché il sostituto Marcus Thuram era un’incognita. A noi invece piaceva il francese perché siamo andati spesso a vederlo in compagnia del padre Lilian quando giocava in Germania, nel Borussia Monchengladbach: colpiva il suo modo di giocare per la squadra e in particolare con il compagno di reparto, al quale apriva i varchi oltre a segnare lui stesso, abilissimo com’era ad attaccare la profondità».

THURAM CONTRO LA ROMA – «È stata necessaria la scadente prestazione contro l’Inter per convincere gli ormai ex orfani di Lukaku di essere stati fortunati ad avere Thuram. Proprio loro che a inizio campionato ritenevano i nerazzurri indeboliti dalla partenza del belga e che adesso li considerano la squadra migliore del campionato – si legge -. All’Olimpico il migliore in campo è stato Thuram, autore del secondo gol e protagonista anche nel terzo, mentre il peggiore è stato Lukaku che, oltre ad aver fatto lo spettatore non pagante, ha fallito una facile occasione per andare a segno e ristabilire la parità sul 3-3».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano