Connettiti con noi

Hanno Detto

Bertolini e il calcio femminile: «Ancora molto distanti da quello maschile»

Pubblicato

su

La ct della Nazionale femminile ha parlato in conferenza stampa dell’enorme gap che intercorre tra calcio maschile e calcio femminile

In conferenza stampa la ct Milena Bertolini ha voluto parlare dell’enorme divario tra calcio maschile e calcio femminile, sia in termini di numeri che di qualità.

LE PAROLE- «Siamo ancora distanti rispetto agli uomini ed è un dato oggettivo. Per tantissimi anni non abbiamo investito nel calcio femminile e non si può pensare di essere a quei livelli. Dal Mondiale la situazione è cambiata, c’è bisogno di tempo e magari fra 5-7 anni parleremo di altro. Io spero che la crescita sia la più veloce di tutte, ma ci portiamo dietro una storia diversa dal calcio maschile. Se fino a quattro anni fa eravamo 22mila giocatrici contro un milione, ora si parla di 30mila tesserate e ovviamente non può sostenere un numero alto di club, dobbiamo incentrarci su un campionato come il prossimo che sarà di alto livello e poi lavorare sulle giovani per arrivare ad avere un campionato da 12-14 squadre. Il sud è una terra ricca di talenti, ma con poche opportunità. Il fatto stesso che la Pink Bari abbia ceduto il titolo è un segno, c’è bisogno che le squadre professioniste maschili».

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano