Connettiti con noi

Hanno Detto

Materazzi: «Lacrime del 5 maggio? Da li abbiamo costruito il Triplete»

Pubblicato

su

Matrix a SportMediaset: «Inzaghi andando all’Inter è uscito dalla sua comfort zone. Bastoni? Personalità e piedi incredibili»

Intervistato da SportMediaset, Marco Materazzi ha ripensato alle lacrime che versò in campo durante il famoso Lazio-Inter del 5 maggio 2002.

«Dopo quella sconfitta siamo ripartiti di slancio e abbiamo costruito, anno dopo anno, qualcosa di importante. Quello fu il mio primo anno in nerazzurro, poi l’ultimo sapete tutti come andò a finire. Inzaghi sta facendo un ottimo lavoro, è un allenatore che ha fatto grandissime cose alla Lazio e si è messo in gioco decidendo di uscire dalla sua comfort zone. Bastoni il mio erede? Mi auguro di poter essere stato alla sua altezza, è un grandissimo giocatore e lo sta dimostrando. Ha personalità e piedi incredibili»

Advertisement

Facebook

News

Advertisement