Marotta: «Lukaku ha lasciato delusione, farà la sua strada, noi no»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Marotta: «Lukaku ha lasciato tanta delusione, farà la sua strada, noi no»

Pubblicato

su

L’AD dell’Inter, Beppe Marotta, si è espresso così sul mancato ritorno in nerazzurro di Lukaku e sul caso Samardzic

Intervenuto sulle frequenze di RDS per RadioTV Serie A, l’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, è tornato su due casi che hanno alimentato il mercato dei nerazzurri: quello legato a Romelu Lukaku e quello legato a Lazar Samardzic.

LUKAKU E SAMARDZIC – «Bisognerebbe aprire un altro capitolo. E’ venuta meno un po’ di serietà e di rispetto dei ruoli: alcuni ti dicono sì oggi e domani no. Dobbiamo adattarci ad un sistema cambiato anche nei valori, sono regole della vita e ci si deve stare. Le bandiere non ci sono più, i giocatori sono guidati dai loro agenti. Un giocatore come Mazzola o Rivera restava sempre in un solo club, oggi anche i big si muovono e muovono denaro».

QUANTO HA CONDIZIONATO IL MERCATO LUKAKU? – «Sicuramente, bisogna adattarsi e capire che ci sono situazioni e obiettivi che pensavi di raggiungere e non riesci. L’operazione Lukaku ha lasciato tanta delusione, uso solo questo termine, lui farà la sua strada e noi no. In Italia? Penso di no, non so leggere le dinamiche del Chelsea e sue».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano