Connettiti con noi

Focus

Marcus Thuram, i numeri per conoscerlo meglio

Pubblicato

su

L’inter ci spera: avere il forte figlio d’arte già a gennaio. Le statistiche indicano che è nella stagione della consacrazione e che può ancora crescere nel gioco aereo

L’Inter ci spera: avere Marcus Thuram già da gennaio, forzando la mano visto il contratto in scadenza a giugno. Com’è stata finora la stagione del venticinquenne forte figlio d’arte, nato a Parma?

Vediamo qualche numero per conoscerlo meglio. Ai Mondiali lo abbiamo visto bene: tre presenze e un assist, in attesa di semifinale ed eventuale finale.

In Bundesliga, già 15 presenze per 1350 minuti giocati, è tra giocatori più utilizzati dal tecnico del Borussia Monchengladbach, Daniel Farke. Per ben tre volte è stato nominato MVP del match.

Ha segnato 10 gol, meglio di lui in Bundes solo Christopher Nkunku, con 12. E’ comunque quello che ha tirato in porta di più, 29 volte, con un’apprezzabile media di 3,7 tiri a partita. Tre assist e un palo completano il tabellino di un giocatore che si dimostra in grande spolvero.

Attaccante molto fisico, con i suoi 192 centimetri d’altezza per quasi 90 chili, vince in media 1,3 duelli di testa a partita, dato non straordinario che indica un notevole potenziale di crescita. Le sue qualità infatti sono soprattutto nello stretto con palla a terra: le statistiche indicano che la sua stazza può essere messa maggiormente al servizio delle palle alte.

Nell’agosto 2021 ha subito la rottura parziale del legamento collaterale mediale del ginocchio, che gli ha fatto perdere sei partite di campionato, ma che non sembra aver lasciato strascichi.

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano