Lukaku duramente ATTACCATO dalla Gazzetta: «È in parabola DISCENDENTE, il suo futuro...»
Connettiti con noi

News

Lukaku duramente ATTACCATO dalla Gazzetta: «È in parabola DISCENDENTE, il suo futuro…»

Pubblicato

su

Romelu Lukaku è stato duramente attaccato dalla Gazzetta dello Sport dopo la brutta prestazione in Belgio-Slovacchia

Non è stato particolarmente convincente l’esordio di Lukaku ad Euro 2024. L’attaccante belga, ex Inter, ha sbagliato diverse occasioni clamorose per trovare la via del gol nella sfida contro la Slovacchia venendo così duramente attaccato dalla Gazzetta dello Sport.

LA CRITICA – «L’impressione, infatti, è che per il centravanti belga sia iniziata la parabola discendente, con un rendimento che a 31 anni inevitabilmente non può che essere in regressione rispetto alle stagioni migliori della sua carriera (Manchester United e Inter su tutti)»

FUTURO – «Eppure c’è ancora chi è pronto a scommettere su di lui e sulla sua capacità di rialzarsi. Ad iniziare da Antonio Conte, ad esempio, che lo vorrebbe ancora al centro del suo attacco, stavolta al Napoli. Ma anche da José Mourinho, che al di là delle smentite di rito, ci fosse la possibilità lo porterebbe volentieri con sé al Fenerbahçe, in Turchia. Senza parlare di Domenico Tedesco, ovviamente, che per andare avanti in Germania si aggrapperà ancora a lui. Per il futuro, poi, eventualmente si vedrà più avanti. Il Chelsea per cederlo vuole 43 milioni di euro, la cifra minima per evitare di piazzare una minusvalenza a bilancio. Ci sarà qualcuno disposto a darglieli anche in Europa? Altrimenti il futuro di Romelu sembra segnato e si legge Arabia…»

Copyright 2024 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano