Pistocchi: «Dopo la Juve, ora Pif tratta con Inter e Milan»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Pistocchi: «Dopo la Juve, ora Pif tratta con Inter e Milan»

Pubblicato

su

Maurizio Pistocchi ha parlato del fondo saudita Pif, attualmente interessato all’acquisizione dell’Inter: le ultime

Attraverso Twitter, Maurizio Pistocchi si concentra sull’ipotetica cessione dell’Inter, col fondo saudita Pif in prima linea per subentrare a Suning.

PIF- «Un anno fa, 28 novembre, le dimissioni in blocco del cda e del presidente, Agnelli. Dal 2019-anno dell’ingaggio di Cristiano Ronaldo, la Juve ha accumulato perdite per 719.4mln€, che hanno costretto la controllante Exor a 4 aumenti di capitale per un totale di 900mln€. La società bianconera attualmente in Borsa capitalizza 631mln€, 300mln€ in meno di quanto è stato iniettato dalla controllante. Mentre nel 2019 capitalizzava 1.7mld€. In 4 anni, la gestione del club ha bruciato 2miliardi€, e nel febbraio2024 scade il CR7Bond da 175mln€ . Un bond non garantito ma che la Exor onorerà sicuramente

In questo contesto, la proprietà ha trattato con il fondo arabo PIF per la cessione di una quota di minoranza. Trattativa che non è andata oltre una lettera di intenti. Agli arabi non interessava una quota di minoranza, e la valutazione complessiva del club fatta dalla proprietà era stata di 2mld€, mentre il fondo valutava la società 1.4mld€. Abbandonata la Juventus, oggi il fondo sovrano dell’Arabia Saudita guarda con interesse a due club della Serie A: l’Inter, per la quale si attende l’evoluzione della situazione, legata al rifinanziamento del bond Oaktree di 275mln€ in scadenza a febbraio2024, e il Milan, per il quale, guarda caso, c’è una richiesta di 1.4mln€».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano