Inter, Zhang ha come priorità il rifinanziamento: i dettagli
Connettiti con noi

News

Inter, Zhang ha come priorità il rifinanziamento: i dettagli

Pubblicato

su

Steven Zhang, proprietario dell’Inter, ha in cima all’agenda il rifinanziamento per mantenere la guida del club nerazzurro

Ancora da stabilire il futuro societario dell’Inter. La Gazzetta dello Sport analizza la situazione di Steven Zhang, proprietario del club.

VALORE DELLE ROSE – «È una sfida da 1,6 miliardi di euro. A tanto ammontano gli investimenti di Friedkin e Zhang nella Roma e nell’Inter. Ed è questo il numero che i due proprietari tengono a mente, ciascuno per la sua quota».

RIFINANZIAMENTO – «Friedkin ha speso 858 milioni per la Roma, a cominciare dai 199 utilizzati nell’agosto 2020 per acquistare le azioni da Pallotta. Per arrivare a detenere il 100% sono stati poi sborsati 37 milioni, ma la parte maggiore è andata nelle casse giallorosse: 622 milioni. Per l’Inter la famiglia Zhang ha speso finora 732 milioni, sin dal giugno 2016 quando venne staccato un assegno da 128 milioni per rilevare le quote di Thohir e Moratti, con i restanti 604 entrati nel forziere nerazzurro. Nel conteggio non sono considerati i contratti commerciali che, soprattutto nei primi anni, hanno fatto lievitare i ricavi dell’Inter. I due cicli non sono sovrapponibili, perché quello cinese è iniziato ben quattro anni prima. Zhang partì fortissimo, anche perché il gruppo nato dalla vendita di elettrodomestici viveva una fase espansiva e il governo di Pechino incoraggiava quel tipo di operazioni: mezzo miliardo pompato nell’Inter tra il 2016 e il 2018. Poi sono cominciati i problemi e il ridimensionamento delle spese, fino alla necessità di dover attingere a un maxi-prestito dal fondo Oaktree, da restituire entro maggio, per un totale di oltre 350 milioni (compresi gli interessi). Il rifinanziamento è in cima all’agenda della famiglia Zhang, ma ora il tempo stringe».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano