Connettiti con noi

News

Inter, Skriniar e Acerbi: tra cessioni e acquisti

Pubblicato

su

L’Inter ha iniziato bene la prima giornata di campionato, ottenendo una vittoria per 1-2 contro il Lecce, anche se ha rischiato di finire con un pareggio.

Il campionato è però ancora tutto da decidere e per gli appassionati è disponibile un programma fedeltà per seguire i risultati delle varie squadre. Parlando dell’Inter, nelle prossime settimane la società neroazzurra può fare ancora importanti movimenti di mercato in termini sia di cessioni che di acquisti. In questo modo sarà possibile rinnovare e definire la rosa di giocatori a disposizione di Simone Inzaghi in vista di questa stagione di Serie A.

Tra le novità che stanno facendo più parlare nelle ultime ore c’è la situazione che riguarda il nuovo contatto offerto a Milan Skriniar dal Paris Saint Germain, oltre che alla nuova apertura la Lazio e l’Inter per quanto riguarda l’acquisto di Acerbi.

In questo articolo vogliamo andare ora fare il punto della situazione per quanto riguarda questi due possibili movimenti di mercato e come potrebbe cambiare la situazione dell’Inter in termini di centrocampo e difesa.

Skriniar sempre più lontano dal PSG

Il Paris Saint Germain si è nuovamente avvicinato a Skriniar dell’Inter durante gli ultimi giorni, proponendo un nuovo contatto al giocatore neroazzurro. Mancano ormai meno di due settimane alla conclusione della sessione estiva di calciomercato, e il PSG ha mandato avanti una nuova proposta al centrale slovacco, un giocatore con cui la società francese aveva già precedentemente raggiunto un’intesa grazie ad un contratto dal valore di 8 milioni di euro netti a stagione. In passato, l’Inter aveva già specificato che non sarebbe stato disposto ad accettare poi posti inferiori ai 70 milioni di euro per Skriniar, ma nonostante questo il PSG si è presentato alla corte di Marotta e Ausilio con un’offerta di 50 milioni di euro più bonus, una proposta esattamente identica a quella già presentata nelle scorse settimane. Tuttavia, proprio nelle ultime ore il presidente Zhang si è convinto a rinunciare all’idea di una cessione, di modo da non lasciarsi sfuggire uno dei giocatori più preziosi della rosa neroazzurra.

Gli ultimi dettagli su un possibile nuovo difensore

Per rinforzare la linea difensiva neroazzurra la società ha messo gli occhi anche su Acerbi della Lazio, reputato cedibile da Lotito. Più nello specifico, sia il giocatore che la società capitolina sono interessati ad un prestito con diritto di riscatto.

L’offerta proposta è attualmente di 500 mila euro e 3,5 milioni, con una possibile opzione di riscatto per l’Inter.

Acerbi dovrebbe firmare nei prossimi giorni con i neroazzurri, mentre si è aperto di nuovo un canale tre l’Inter e il Chelsea per quanto riguarda l’arrivo di Chalobah come difensore centrale a sostituire Ranocchia. Il giocatore sarebbe stato consigliato proprio da Lukaku e la conferma potrebbe arrivare pochi giorni prima della chiusura del mercato. I Blues però sono disposti a cederlo solo tramite prestito secco, ovvero senza diritto o obbligo di riscatto. L’ultima opzione che l’Inter stava valutando per la difesa era Akanji del Borussia Dortmund, ma con i 15 milioni richiesti dal club tedesco è difficile che questa operazione risca ad andare in porto.

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano