Marotta a Sky Sport: «Taremi e Zielinski? Forte interesse, ma vedremo. Riguardo Lautaro e il PSG...»
Connettiti con noi

Calciomercato

Marotta a Sky Sport: «Taremi e Zielinski? Forte interesse, ma vedremo. Riguardo Lautaro e il PSG…»

Pubblicato

su

L’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta ha rilasciato alcune dichiarazioni nel prepartita di Inter Salernitana: le parole

Beppe Marotta parla cos’ a Sky Sport prima di Inter Salernitana.

FORMAZIONE – «L’Inter deve ottenere il massimo da ogni competizione dove partecipa. Poi l’allenatore vede il gruppo tutti i giorni e lui valuta chi deve andare in campo. Le partite poi durano 100 minuti e i cambi sono sempre più importanti. Ha fatto questa formazione alla quale non si può dire nulla, sta lavorando in maniera egregia»

RINNOVI LAUTARO E BARELLA – «Non generano ansia, perché abbiamo a che fare con dei professionisti, uomini veri innamorati della maglia. Siamo fiduciosi e non vorremmo parlarne più di tanto, in questi due mesi vorremmo concentrarci sulle partite»

ZIELINSKI E TAREMI – «Piero Ausilio e Dario Baccin monitorano le opportunità degli svincolati. Per entrambi c’è una forte attenzione, vedremo in modo trasparente se la cosa si potrà annunciare o no»

POCO TURNOVER – «Sono d’accordo, questa partita solo sulla carta è facile ma nasconde insidie tremende. È una delle gare più difficili: vincere vorrebbe dire andare a +10 e quindi dobbiamo giocare con determinazione, al di là del calcio bello. I punti di differenza vanno dimenticati, dobbiamo affrontarli come fossero la seconda della classe»

PSG SU LAUTARO? – «Noi rischiamo quotidianamente, il calcio è fatto anche di cose di questa natura. Segnali in tal senso non ci sono, se ci fossero li gestiremmo nel migliore dei modi. Ma non ci facciamo condizionare dai media perché siamo l’Inter e non vedo la differenza tra noi e il PSG. Forse loro hanno mire diverse ma noi abbiamo una proprietà forte, siamo competitivi grazie alla sicurezza che viene da dietro. Abbiamo obiettivi importanti e vogliamo concentrarci su questo cammino»

CHAMPIONS E ATLETICO MADRID – «Partecipare alla più importante competizione d’Europa e forse del mondo per club è un orgoglio, premia tutte le componenti societarie e vogliamo onorarla nel migliore dei modi. Saremo pronti a questa sfida contro una squadra scorbutica, gestita da un tecnico tenace che sa tirare il meglio dai suoi. Non sarà facile ma sono fiducioso sulle qualità dei giocatori e sulle intuizioni dell’allenatore»

Copyright 2024 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano