Connettiti con noi

News

Inter Lione, la LuLa sveglia la squadra. Tutte le note positive per Inzaghi

Pubblicato

su

Inter Lione, la LuLa sveglia la squadra nella rimonta contro i francesi. Tutte le note positive per Inzaghi

Lukaku è in crescita, si intuisce già quanto potrà essere decisivo, tuttavia non è ancora devastante. Ha segnato, ma ha sfruttato meno del dovuto i parecchi inviti a gettarsi in area di potenza. Spesso è stato costretto a tornare sui suoi passi per far ripartire l’azione da dietro, anche per la bravura dei vari Thiago Mendes e Gusto. Lautaro ha avuto meno occasioni, ma è stato magistrale nel lavoro di cucitura.

Lo stop perfetto su lancio lunghissimo di Dumfries, la giravolta e l’imbucata a Barella per il delizioso pallonetto del 2-2 sono stati da fenomeno. Ecco, Barella: anche lui ancora a sprazzi, come Calha, ma sempre di livello alto. Menzione d’onore per Dimarco, inesauribile in fascia, con affondi velenosi e cross precisi. Da rivedere, come detto, l’intesa in difesa. Ma bisogna tener conto del valore del Lione e di un’Inter che cercava la prima vittoria significativa e che a volte si è un po’ sbilanciata facendo poco filtro in mezzo. Infine Darmian, ormai utilizzato stabilmente nel terzetto difensivo: è la novità tecnico-tattica di Inzaghi. Che in questi esami di francese non ha sempre brillato, ma ha mostrato di volere un’Inter più votata all’attacco. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport.

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano