Connettiti con noi

News

Inter Juventus 2-1: Sanchez all’ultimo minuto regala la Supercoppa Italiana!

Pubblicato

su

Finale Supercoppa Italiana tra Inter e Juventus: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

La Supercoppa Italiana é nerazzurra decide il gol all’ultimo minuto del supplementare di Alexis Sanchez.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Inter Juventus 2-1 MOVIOLA

Fischio d’inizio – Si parte!

1′ Primo squillo dell’Inter – Cross al centro di Perisic, Dzeko trova il colpo di testa ma manda alto sopra la traversa.

6′ De Vrij vicino al gol –  Su azione di angolo, colpo di testa di de Vrij che quasi si trasforma in assist per Lautaro Martinez: il Toro non arriva per pochi centimetri alla deviazione vincente.

8′ Occasione per l’Inter – Sponda in area di Barella per l’argentino che, al volo da buona posizione, manda a lato.

11′ Contatto in area dubbio – Percussione di Barella in area, lo ferma Chiellini: per Doveri é solo angolo, protesta con foga la mezzala nerazzurra.

20′ Occasione per la Juventus – Cross basso di Bernardeschi, McKennie si butta sul primo palo ma é anticipato in scivolata da Skriniar.

25′ GOL DELLA JUVENTUS –  Cross di Morata, l’americano solissimo in area insacca di testa mandando sul palo lontano dove Handanovic non puó arrivare.

31′ Tentativo dell’Inter –  Il turco sempre dalla distanza questa volta trova la porta ma anche un Perin attento.

35′ CALCIO DI RIGORE PER L’INTER – Tocco di tacco di Perisic per Dzeko, il bosniaco arriva sul pallone anticipando De Sciglio che lo travolge: Doveri non ha dubbi e indica il dischetto. Lautaro non sbaglia dagli undici metri.

42′ Rabiot rischia l’autogol – Il francese prova un retropassaggio di testa per Perin ma sorprende il portiere, palla di pochissimo a lato.

43′ Primo giallo del match – Giallo di Bernardeschi per proteste.

FINE PRIMO TEMPO

48′ Pericolosa la Juventus – Cross di Rabiot, sinistro potente dell’esterno che termina di poco a lato

49′ Ancora Bernardeschi – Percussione centrale dell’ex Fiorentina che scarica il sinistro dal limite: palla alta sopra la traversa.

58′ Perin salva su Dumfries – Cross di Calhanoglu, colpo di testa dell’esterno che trova una miracolosa risposta di Perin, che si salva con l’aiuto della traversa.

60′ Giallo per Dzeko – L’attaccante bosniaco commette fallo su De Sciglio.

69′ Pericoloso Lautaro – Colpo di testa del Toro da buona posizione, Perin in tuffo blocca a terra.

72′ Ci prova Perisic – Conclusione sottoporta del croato bloccata da Perin, in precedenza peró Dzeko manca il facile tap in sul cross di Dumfries.

73′ Primo cambio della partita – Fuori Kulusevski, dentro Dybala.

75′ Cambi per l’Inter – Fuori Lautaro e Dzeko, dentro Sanchez e Correa.

78′ Cambio per la Juventus – Fuori Bernardeschi, dentro Arthur.

81′ Inter in pressing – La squadra di Inzaghi mantiene il controllo della sfera in attesa del varco giusto. Juve al momento in attesa.

87′ Cambio per la Juventus – Fuori Morata, dentro Kean.

89′ Doppio cambio per l’Inter – Fuori Barella e Dumfries, dentro Vidal e Darmian.

FINE SECONDO TEMPO, SI VAI AI TEMPI SUPPLEMENTARI

90′ Cambio per la Juventus – Fuori Locatelli, dentro Bentancur.

96′ Pericoloso Sanchez – Azione di corner, Sanchez solissimo a centro area manda a lato di testa.

100′ Cambio per l’Inter – Fuori Perisic, dentro Dimarco.

102′ Ci prova Dybala – Sinistro potente dal limite dell’argentino, palla di poco a lato

104′ Giallo per Dybala – L’attaccante argentino stoppa la palla di mano.

FINE PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

106′ Giallo per Correa – L’attaccante argentino commette fallo su Chiellini.

108′ Giallo per Rugani – Il difensore ferma fallosamente Correa.

111′ Conclusione Brozovic – Il croato colpisce a botta sicura, Bentancur si rifugia in angolo.

118′ Giallo per Vidal – Il centrocampista cileno commette fallo su Arthur.

121′ GOL DELL’INTER – Cross di Dimarco, errore di Alex Sandro che lascia il pallone a Darmian: tocco per il cileno che, sottoporta, insacca il gol che vale la Supercoppa!


Migliore in campo: Barella PAGELLE


Inter Juventus 2-1: risultato e tabellino

RETI: 25′ McKennie 35′ rig. Lautaro Martinez 120′ Sanchez

AMMONIZIONI: 43′ Bernardeschi 60′ Dzeko 104′ Dybala 106′ Correa 108′ Rugani 118′ Vidal

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Dumfries (89′ Darmian), 23 Barella (89′ Vidal), 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic (100′ Dimarco); 9 Dzeko (75′ Correa), 10 Lautaro (75′ Sanchez).
A disposizione: 97 Radu, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 8 Vecino, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 19 Correa, 22 Vidal, 32 Dimarco, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian.
Allenatore: Simone Inzaghi.

JUVENTUS (4-4-2): 36 Perin; 2 De Sciglio, 24 Rugani, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 14 McKennie, 27 Locatelli (90′ Bentancur), 25 Rabiot; 20 Bernardeschi (78′ Arthur); 44 Kulusevski (73′ Dybala); 9 Morata (87′ Kean).
A disposizione: 1 Szczesny, 23 Pinsoglio, 5 Arthur, 6 Danilo, 10 Dybala, 17 Pellegrini, 18 Kean, 19 Bonucci, 21 Kaio Jorge, 30 Bentancur, 38 Ake, 45 De Winter.
Allenatore: Massimiliano Allegri